DETRAZIONI NON SOLO IN MATERIA DI INFISSI

NUOVA

LEGGE DI BILANCIO 2018

Viene prorogata fino al 31 dicembre 2018 la detrazione del 50% per gli interventi finalizzati al recupero del patrimonio edilizio. Medesima proroga anche per la detrazione al 65% per le spese relative agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici.

Inoltre, si prevede l’applicazione della detrazione nella misura del 65% per gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con:

  • impianti dotati di caldaie a condensazione di efficienza almeno pari alla classe A di prodotto e contestuale installazione di sistemi di termoregolazione evoluti, appartenenti alle classi V,VI, oppure VII:
  • impianti dotati di apparecchi ibridi, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica ed espressamente concepiti dal fabbricante per funzionare in abbinamento tra loro:
  • generatori d’aria calda a condensazione.

La detrazione in commento viene RIDOTTA al 50% per i seguenti interventi di acquisto e posa in opera effettuati dal 01 gennaio 2018:

  •  finestre comprensive di infissi;
  • schermature solari;
  • sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza pari alla classe A (regolamento delegato UE n. 811/2013).

L’ art. 1, c. 3 della manovra, prevede l’esclusione della detrazione degli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con effiecienza inferiore alla classe A già citata.

Infine, la detrazione nella misura del 50% si applica anche alle spese sostenute nel 2018 per l’acquisto e lòa posa in opera di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili fino ad un valore massimo della detrazione di € 30.000.

VISITA IL SITO ENEA PER MAGGIORI INFO

http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/

DETRAZIONI NON SOLO IN MATERIA DI INFISSI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *